Image Slider

  • 1.jpg
  • 2.jpg
  • 3.jpg
  • 4.jpg
  • 5.jpg
  • 6.jpg
  • 7.jpg
  • antigona1.jpg
  • antigona2.jpg
  • antigona3.jpg
  • ax0.jpg
  • ax1.jpg
  • ax3.jpg
  • ax4.jpg
  • ax5.jpg
  • ax6.jpg
  • ax7.jpg
  • cuccioli_2015_1.jpg
  • cuccioli_2015_2.jpg
  • cuccioli_2015_3.jpg

Home

La scelta del dobermann

Nel caso si decida di acquistare un dobermann e in famiglia vi siano dei bambini, è buona norma orientarsi verso un esemplare che non abbia superato i tre mesi di vita; questo per far sì che fra bambino e cane si instauri un rapporto di massima complicità. Le femmine di dobermann sono più giocose e affettuose rispetto ai maschi.

 

Come del resto tutti i cani, anche i dobermann esigono un'attenzione costante; i suoi nuovi amici, coloro che lo hanno accolto nella loro casa, dovranno, fin dai primi momenti, farlo sentire parte integrante del clan familiare, giocare con lui, educarlo e incoraggiarlo ad avere ottimi rapporti con le altre persone. Con queste premesse, il dobermann potrà essere un ottimo compagno di gioco per i nostri figli e un amico che saprà regalarci molte soddisfazioni.

 

Nota importante - I cani di questa razza non sono per tutti; anche se non si deve demonizzarli è corretto evidenziare che ci possono essere problemi nella loro gestione, problemi che non si può ottimisticamente sperare di risolvere con l'educazione (l'educazione conta per il 50%, per il rimanente 50% è il carattere del cane che fa la differenza, carattere che spesso si forma nei primi mesi, in allevamento).